Italian Comics Logo
Quotidiano Multimediale Interattivo di Satira politica e di costume. Registrazione Tribunale di Rimini N.4 del 20 maggio 2014. Direttore responsabile: Romano Garofalo - venerdì 24 novembre 2017
Sommario
Animation Cartoon Collage

News

DONNE DU DU DU di Pietro Vanessi & Lucilla Masini

Sabato 26 novembre • ore 19, Pietro Vanessi & Lucilla Masini presentano: "Donne...

22 nov 2016 Leggi tutto >

Satirichinson

  E' uscito il libro SATIRICHINSON di Mario Airaghi con la saga dei personaggi dalle...

14 nov 2016 Leggi tutto >

L'Italia in satira, dagli anni '70 ai giorni nostri - Roma - Luglio 2016

Per tutto il mese di Luglio si terrà presso la Biblioteca Marconi di...

23 giu 2016 Leggi tutto >

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.  BANDO DI CONCORSO...

04 mag 2016 Leggi tutto >
Bem Calavera - Grafico, illustratore, web designer

I Protagonisti

Articoli


Silvio Berlusconi ( ovvero, tutto quello che vorreste sapere dell’ex Cavaliere e che nessuno vi ha mai detto)…

Pubblicato lunedì 07 dicembre 2015 alle 12:36:57

Le origini di Silvio Berlusconi, come quelle di Bartolomeo Colleoni e della Coca Cola, sono piuttosto incerte. Per approssimazione, dando credito alla leggenda della sua proverbiale attività, possiamo azzardare che egli nasca dal Monviso intorno al 1936, I anno dell'Impero.

 

Ancora scolaretto Silvio dà prova delle sue eccezionali qualità vendendo «pensierini» ai compagni meno dotati; comincia insomma a manifestarsi in lui quella particolare attenzione verso i più somari che sarà in seguito origine del suo successo.

 

A 18 anni, durante le vacanze estive, s'imbarca su una nave della linea Costa come intrattenitore di croceristi. «Porgevo il benvenuto a bordo - ricorda - Siccome i passeggeri erano soprattutto francesi, io cantavo le canzoni di Becaud, Aznavour, Montand e Mitterrand; organizzavo giochini (baccarat, chemin de fer, le cinq), improvvisavo quiz (chi disse «Anche Til, Jacques, Fili Mi» ?), insomma, tenevo allegra la banda». Un giorno, passando davanti a Suez, telefonò personalmente a Nasser e gli disse perentorio: «Questo canale deve essere riaperto immediatamente»; Nasser accondiscese ed ebbe in cambio il Sinai la Striscia di Gaza e Telelombardia.

A soli 23 anni Berlusconi si laurea in legge all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano con una tesi dal titolo: «La pubblicità è l'anima del commercio», un pamphlet molto violento contro la corrente di pensiero romana capeggiata da Sergio Saviane per cui, invece, «la pubblicità è l'anima de li mortacci».

 

Siamo nel 1959 e Berlusconi, per festeggiare il dottorato vola negli Stati Uniti. E’ una vacanza meravigliosa e istruttiva, nel poco tempo a disposizione vede più città che può: New York, Los Angeles, san Diego, Dallas, Dynasty, Miami Vice. Insomma, ritorna in Italia con la testa piena di idee.

 

Ma i tempi non sono ancora maturi; così egli investe i risparmi accumulati nell'intensa attività giovanile, in una società edile, la Cantieri Riuniti Milanesi. Per il futuro re dei network si inizia un decennio interamente dedicato alle costruzioni: Centro Edilnord di Brugherio, Milano 2, Milano 3, Olbia 2, Firenze 055.

 

Gli anni passano e finalmente per Silvio è arrivato il momento, dopo aver dimostrato di avere i mattoni, di tirar fuori anche le antenne. Con gli enormi capitali che la vendita di migliaia di appartamenti gli ha procurato, Berlusconi fonda Telemilano. All'inizio si limita ad osservare: della tv vuole capire tutto: come si usa una telecamera, un mixer, una valletta. Poi passa al contrattacco attraverso una rigida applicazione di un decalogo televisivo, da lui stesso redatto, che sostiene:

 

1) Non è la televisione a far grande un uomo ma è un uomo a far grande una televisione.

 

2) Tutti i pubblici sono stupidi ma è un cattivo «anchor man» chi glielo fa capire.

 

3) In una televisione moderna tutti dovrebbero usare il. più possibile termini angloamericani, tranne Mike Bongiorno.

 

4) L’Italia è un paese di poeti, sarti e televisori.

 

5) E’ l'abito che fa il monitor.

 

6) Se l'uomo discende dalla scimmia il comico televisivo discende da Beruschi.

 

7) La pubblicità in video non deve scandalizzare: chi è senza bucato scagli la prima pietra.

 

8) Anche un pastore lucano deve capire le mie trasmissioni. Per questo assumerò la Zanicchi. Farà la valletta del pastore lucano.

 

9) Solo i cretini hanno tante idee. lo ho Cecchetto che è un vulcano. Vox populi vox digei.

 

10) Biagi ha detto: «Se Berlusconi avesse le tette farebbe l'annunciatrice»; non è vero: se l'annunciatrice avesse le tette se la farebbe Berlusconi.

 

11) Un buon dirigente deve sapere che un decalogo ha dieci punti. Se sei un dirigente della Fininvest e stai leggendo in questo momento, sei licenziato in tronco.

 

Il successo è travolgente e nel 1980 nasce ufficialmente il network di Canale 5. Per simbolo Berlusconi sceglie il biscione visconteo con un fiore in bocca, giudicando di cattivo gusto le alternative che erano: un biscione con Carmen Russo in bocca, oppure Carmen Russo con un biscione in bocca. Nel 1982 il fatturato del network supera già i 200 miliardi; nel 1986 i miliardi sono già più di 1000 e gli utili percentualmente superiori a qualsiasi altra attività industriale.

 

Fattosi la fama dell'easy money maker e del Craxi made man Berlusconi non sa più dove mettere i soldi. Non solo ha tutto quello che serve, ma ha anche tutto quello che non serve: dalle miniature giapponesi a Sorrisi e Canzoni, da Montanelli a Arrigo Sacchi.

 

Ed è proprio questa sua passione per le cose inutili che gli ha fatto passare dei momenti amari. Ma si riprenderà (lo scudetto ne è un primo segnale) perché non gli mancano di certo spirito d'iniziativa e lealtà. Anche se, come ha detto Donadoni: «I presidenti saranno anche leali, ma sono le ali che non saranno mai presidenti».

 

Gino e Michele

 

1 commenti

Il nuovo Status Symbol…

Pubblicato venerdì 27 novembre 2015 alle 11:14:15

Vignetta di Marco Vukic


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

Le Idi di Marcio, ovvero Ignazio Marino: “Il nuovo Cesare” accoltellato dal fuoco… quasi amico

Pubblicato mercoledì 04 novembre 2015 alle 10:15:41

Vignetta di Krancic


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

L’ascesa celeste

Pubblicato giovedì 22 ottobre 2015 alle 17:34:43

Prima Silvio Berlusconi si è paragonato al papa, poi ha visto che era un po’ riduttivo e si è paragonato a Gesù: non c’è proprio limite all’ascesa celestedell’ex cavaliere… Prima o poi siederà alla destra del Padre, ma come suo… parigrado. (r.g.) Vignetta di Tauro


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

È proprio vero: la “storia” la fanno i vincitori…

Pubblicato mercoledì 07 ottobre 2015 alle 12:32:37

Vignetta di Giuseppe La Micela


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

La nuova felpa di Matteo Salvini, ovvero “Il Caldo Africano? Aiutiamolo a casa sua”…

Pubblicato domenica 23 agosto 2015 alle 18:12:37


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

BatMatteo…

Pubblicato lunedì 20 luglio 2015 alle 15:15:58

Vignetta di Cecigian Per fortuna che Renzi c’è…, ovvero il Salvatore che “se la canta e se la suona”… Vignetta di Ebert


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

Domanda delle cento pistole

Pubblicato mercoledì 10 giugno 2015 alle 15:17:58

Dareste vostra figlia in sposa ad uno così?... Vignetta di Tauro


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

Forza Thailandia, ovvero ecco “un uomo per tutte le stagioni”…

Pubblicato domenica 07 giugno 2015 alle 10:03:10

Vignetta di Vukic


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

Il nuovo, si fa per dire, manifesto politico di Silvio Berlusconi…

Pubblicato domenica 31 maggio 2015 alle 11:33:54

Sembra che l’età cominci a fare qualche scherzo all’ex cavaliere. Alcuni giorni fa si è recato ad un raduno del Pd, convinto di trovarsi tra i suoi supporter di Forza Italia. Ha preso la parola per sostenere i suoi candidati alle elezioni regionali, ma quando si è accorto dell’equivoco, con grande presenza di spirito si è prontamente ripreso ed ha...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti
Pagina   0   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17