Italian Comics Logo
Quotidiano Multimediale Interattivo di Satira politica e di costume. Registrazione Tribunale di Rimini N.4 del 20 maggio 2014. Direttore responsabile: Romano Garofalo - martedì 21 novembre 2017
Sommario
Animation Cartoon Collage

News

DONNE DU DU DU di Pietro Vanessi & Lucilla Masini

Sabato 26 novembre • ore 19, Pietro Vanessi & Lucilla Masini presentano: "Donne...

22 nov 2016 Leggi tutto >

Satirichinson

  E' uscito il libro SATIRICHINSON di Mario Airaghi con la saga dei personaggi dalle...

14 nov 2016 Leggi tutto >

L'Italia in satira, dagli anni '70 ai giorni nostri - Roma - Luglio 2016

Per tutto il mese di Luglio si terrà presso la Biblioteca Marconi di...

23 giu 2016 Leggi tutto >

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.  BANDO DI CONCORSO...

04 mag 2016 Leggi tutto >
Bem Calavera - Grafico, illustratore, web designer

Economia

Articoli


La Pensione di reversibilità …ovvero "un sinistro individuo" si aggira per il paese...

Pubblicato giovedì 18 febbraio 2016 alle 21:21:16

Mesto addio alla pensione di reversibilità...

 

Vignetta di Roberto Mangosi

 


AVVISO A TUTTE LE VEDOVE DEL PAESE: fate attenzione quando vi recate in posta a ritirare la vostra non ricca pensione, perché’ si aggira, furtivo e silenzioso il famoso “decurtatore della notte”(e pure del giorno)”…


COME RICONOSCERLO? Se ha il naso più lungo di Pinocchio, due denti sporgenti come Bunny Coniglio, soffre di “tweet compulsivo” e vi racconta che vi “decurta” la pensione per il bene dei vostri nipoti, è lui: siatene certe.


COME DIFENDERVI? Spiegategli che in realtà, non siete una povera vedova, ma un “pensionato d’oro”, con una pensione mensile di migliaia di euro: questo dovrebbe bastare …


Ma se vi accorgete che insiste, che vi dice che a lui non la si può fare perché sente la puzza della miseria come un cane da tartufo sente il tartufo…


allora ricorrete a mezzi più efficaci e minacciatelo d'inviargli la famosa maledizione degli sciamani indiani che la usarono con efficacia contro il Colonnello Custer, e che recita così:


“Gira gira e la miseria torna sempre a chi la tira”.


SE LO VEDETE SBIANCARE, se già si vede solo e abbandonato, senza governo, senza l’auto blu, senza il suo jet privato, senza il ministro dell’economia Padoan che gli racconta che ”tutto va bene, madama la marchesa”, mentre la Boschi e la Madia gli cantano soavemente “ tu scendi dalle stelle, Matteo del ciel”, con la  pensione decurtata dal suo successore a Palazzo Chigi…


Spaventato in siffatto modo, forse potrete salvare la vostra povera pensione…e,in ogni caso, gli farete conoscere "l'insopportabile immagine della miseria"...

 

Romano Garofalo

 

0 commenti

Utero "in comodato d'uso oneroso"...

Pubblicato domenica 14 febbraio 2016 alle 15:34:08

Vignetta di Fab Ultim’ora. Tra i favorevoli e i contrari “all’utero in affitto”, sembra che passi la proposta di mediazione Berlusconiana che prevede un contratto (comodato d’uso oneroso, appunto… ) con cui una parte ”il comodante” (leggi le olgettine…), consegna all’altra parte, “il comodatario” (leggi se...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

Storia di aghi e di cammelli…

Pubblicato lunedì 08 febbraio 2016 alle 14:17:38

Vignetta di Roberto Mangosi Dal vangelo, secondo Matteo…”e allora Gesù disse: è più facile per un cammello passare dalla cruna di un ago, piuttosto che un ricco entrare nel Regno dei cieli”. Chi di noi non si è trovato, almeno una volta nella vita, con un ago in una mano e un cammello nell'altra, nell'estenuante tentativo di far...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

Comune di Quarto...

Pubblicato martedì 19 gennaio 2016 alle 22:29:24

Vignetta di Ignazio Piscitelli ...ovvero, come creare nuovi posti di lavoro con il direttorio Cinquestelle...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

Il Babbo Natale di crisi…

Pubblicato lunedì 28 dicembre 2015 alle 19:37:33

Vignetta di Ignazio Piscitelli Comunicato ai bambini di tutt’Italia: fate attenzione perché sembra aggirarsi per il paese un Babbo Natale che non porta i doni, ma “li riprende”. Si apposterebbe, furtivo ed in agguato e, non appena girate la testa o avete un attimo di disattenzione…ZAK....eccolo scattare veloce e fregarsi quanto vi aveva regalato...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

Il Nuovo Babbo Natale...

Pubblicato giovedì 24 dicembre 2015 alle 13:48:28

Vignetta di Marco Vukic …ovvero, nel nuovo millennio si prospettano tempi duri anche per i Babbo Natale, e possibilità di definitivo licenziamento. Non saranno più i cari vecchi con la bianca barba e l’aspetto bonario a portare i doni ai bambini, e la classica “Letterina di Natale, la invieranno ad Amazon… Così va il...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

Da Copenaghen ai bond: breve storia dei risparmiatori, fessi di professione

Pubblicato lunedì 21 dicembre 2015 alle 18:24:15

Il risparmiatore è il fesso istituzionale del sistema del denaro. Perché, avendone poco, lo presta, attraverso l’intermediazione delle banche, ai ricchi perché diventino sempre più ricchi. Se poi a costoro le cose van male scaricano i loro debiti, divenuti inesigibili, sulle banche che, a loro volta, li scaricano sui risparmiatori che, in varie forme (conti...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
1 commenti

Il dovere, prima di tutto…

Pubblicato domenica 13 dicembre 2015 alle 18:01:28

Vignetta di Ignazio Piscitelli Tutto vi va male, avete perso il lavoro, vi hanno sfrattato da casa, dormite in un confortevole cartone nell’atrio della stazione, mangiate alla Caritas… Pensate di lasciare questa valle di lacrime e passare “a miglior vita”?… Non dimendicate, prima,di fare il vostro dovere civico…. Ricordate...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

L’economia decolla, ovvero quando ripartire vuol dire “ pararsi il culo”…

Pubblicato mercoledì 09 dicembre 2015 alle 18:02:34

Vignetta di Ignazio Piscitelli E’ ufficiale. L’Italia a fine 2015 è “ripartita”, e di gran carriera……ce lo ha detto il nostro Premier… Ed anche a voi, consigliamo di fare… la stessa cosa.


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

Affari di Famiglia…

Pubblicato sabato 05 dicembre 2015 alle 13:58:31

Vignetta di Vukic L’Italia è un Paese che resta in un “letargo esistenziale collettivo“, dove prevale il “giorno per giorno”: è in sintesi la fotografia del 49esimo rapporto del Censis. Secondo l’analisi della situazione sociale c’è in Italia una “pericolosa povertà di progettazione per il futuro, di disegni...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti
Pagina   0   1   2   3   4   5   6   7   8   9