Italian Comics Logo
Quotidiano Multimediale Interattivo di Satira politica e di costume. Registrazione Tribunale di Rimini N.4 del 20 maggio 2014. Direttore responsabile: Romano Garofalo - mercoledì 28 giugno 2017
Sommario
Animation Cartoon Collage

News

DONNE DU DU DU di Pietro Vanessi & Lucilla Masini

Sabato 26 novembre • ore 19, Pietro Vanessi & Lucilla Masini presentano: "Donne...

22 nov 2016 Leggi tutto >

Satirichinson

  E' uscito il libro SATIRICHINSON di Mario Airaghi con la saga dei personaggi dalle...

14 nov 2016 Leggi tutto >

L'Italia in satira, dagli anni '70 ai giorni nostri - Roma - Luglio 2016

Per tutto il mese di Luglio si terrà presso la Biblioteca Marconi di...

23 giu 2016 Leggi tutto >

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.  BANDO DI CONCORSO...

04 mag 2016 Leggi tutto >
Bem Calavera - Grafico, illustratore, web designer

Diversità

Articoli


Il vero, il falso e il resto…

Pubblicato lunedì 07 aprile 2014 alle 14:29:26

 

Vignetta di Pietro Vanessi - PV

 

Diciamo la verità. Viviamo in un perenne stato confusionale: non si capisce più dove sta il vero e dove sta il falso.


Valenti ed accreditati economisti sostengono alcune tesi sulla congiuntura economica, e altrettanti valenti ed accreditati economisti sostengono il contrario.


Per non parlare dei politici che affermano una cosa e il suo contrario, secondo le convenienze di partito: per costoro la verità è un optional.


L’Oscar in questo campo va sicuramente a Silvio Berlusconi che a colazione dice una cosa, a pranzo ne sostiene un’altra, e a cena, come diceva Indro Montanelli, non si ricorda neppure quello che ha detto a colazione e a pranzo.


Persino i meteorologi che prevedono l’andamento del tempo non sono d’accordo tra loro: ”Oggi piove, no, c’è il sole, piove o c’è il sole a ore alterne della giornata…”.


In questa totale confusione come possiamo fare a distinguere il vero dal falso e avere qualche certezza? Forse una soluzione c’è. Su ogni argomento datevi ragione e torto contemporaneamente: uno dei due c’azzecca…

r.g.

 

2 commenti

Diversità sociale e un ombrello ripara…tutti

Pubblicato giovedì 30 gennaio 2014 alle 17:25:28

Disegni di Agim Sulaj La povertà, in Italia, aumenta: il 10% della popolazione possiede il 50% delle ricchezze. Da più parti si dice che si deve arrivare ad una distribuzione più equa e rispettosa di “chi meno ha”. Come disse Salvador Diaz Miròn, poeta messicano: "Sappiatelo, sovrani e vassalli, eminenze e mendicanti: nessuno avrà...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

Il gioco è bello finché…non dura.

Pubblicato lunedì 20 gennaio 2014 alle 12:46:12

La diversità dovrebbe essere percepita come un “valore” perché il confronto tra persone che si diversificano per pelle, religione, cultura, habitat, rappresenta un arricchimento della personalità, invece crea paura, diffidenza, se non proprio ostilità. Quest’atteggiamento, seppur non condivisibile, ha una sua giustificazione nel mondo degli...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
1 commenti
Pagina   0   1   2   3