Italian Comics Logo
Quotidiano Multimediale Interattivo di Satira politica e di costume. Registrazione Tribunale di Rimini N.4 del 20 maggio 2014. Direttore responsabile: Romano Garofalo - sabato 18 novembre 2017
Sommario
Animation Cartoon Collage

News

DONNE DU DU DU di Pietro Vanessi & Lucilla Masini

Sabato 26 novembre • ore 19, Pietro Vanessi & Lucilla Masini presentano: "Donne...

22 nov 2016 Leggi tutto >

Satirichinson

  E' uscito il libro SATIRICHINSON di Mario Airaghi con la saga dei personaggi dalle...

14 nov 2016 Leggi tutto >

L'Italia in satira, dagli anni '70 ai giorni nostri - Roma - Luglio 2016

Per tutto il mese di Luglio si terrà presso la Biblioteca Marconi di...

23 giu 2016 Leggi tutto >

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.  BANDO DI CONCORSO...

04 mag 2016 Leggi tutto >
Bem Calavera - Grafico, illustratore, web designer

L’ignoranza al potere…

Pubblicato venerdì 30 giugno 2017 alle 08:21:54 - By Gianni Soria

L’ignoranza al potere…

 

Vignetta di Gianni Soria

 

Il Vicepresidente della Camera, Giggino di Maio ha un lungo contenzioso con i congiuntivi, il Ministero presiedo dalla quasi liceale Ministra Fedeli se la deve vedere con i “singolari”.


Infatti il singolare della parola batteri è “batterio”, mentre per il Ministero della pubblica istruzione di cui la Fedeli è Ministra, è “battere”…


Sembra che ormai questa nostra classe politica abbia sdoganato l’ignoranza facendone una nota di merito.


L’ha spiegata bene, sulla rete, uno dei tanti fan del nostro Giggino che, con una sintassi degna del suo politico di riferimento, ci ha detto, con giustificato orgoglio, che “Giggino sbaglia i congiuntivi perché è uno di noi”…”e la Fedeli, con la sua candida ignoranza, tiene comunque testa a tanti professoroni”…


Chi glielo spiega che un politico non deve essere come noi ma, possibilmente, “meglio di noi”…e che “tenere testa da una posizione di forza, come una carica ministeriale, è fin troppo facile…ma sarebbe fatica sprecata...


Negli anni 70, correva uno slogan, tra i giovani contestatori dell’epoca “l’immaginazione al potere”…oggi, quella aspirazione, un po’ velleitaria ed ingenua, è stata sostituita da una nuova parola d’ordine ”l’ignoranza al potere”…


Così va il mondo…

 

 

Vignetta di Mario Airaghi

I vostri commenti...

Non ci sono ancora commenti per questo articolo...

Lascia un commento





Trascina per confermare!