Italian Comics Logo
Quotidiano Multimediale Interattivo di Satira politica e di costume. Registrazione Tribunale di Rimini N.4 del 20 maggio 2014. Direttore responsabile: Romano Garofalo - giovedì 21 settembre 2017
Sommario
Animation Cartoon Collage

News

aaa a a

欢迎到我们的完美的网站 

01 set 2017 Leggi tutto >

DONNE DU DU DU di Pietro Vanessi & Lucilla Masini

Sabato 26 novembre • ore 19, Pietro Vanessi & Lucilla Masini presentano: "Donne...

22 nov 2016 Leggi tutto >

Satirichinson

  E' uscito il libro SATIRICHINSON di Mario Airaghi con la saga dei personaggi dalle...

14 nov 2016 Leggi tutto >

L'Italia in satira, dagli anni '70 ai giorni nostri - Roma - Luglio 2016

Per tutto il mese di Luglio si terrà presso la Biblioteca Marconi di...

23 giu 2016 Leggi tutto >
Bem Calavera - Grafico, illustratore, web designer

Cronache dal palazzo

Articoli


I Portasfiga

Pubblicato mercoledì 16 dicembre 2015 alle 18:59:16

Il Partito politico dei Portasfiga...

 

Vignetta di Tauro

 

Tra i Parlamentari delle Repubblica abbiamo diverse aggregazioni: ci sono

“i Responsabili”, “i Montiani”, “I Verdiniani”, “I leopoldini del Premier Matteo Renzi, “i Fuoriusciti Cinquestelle”, “I Conservatori-riformisti” di Raffaele Fitto,

“i Possibilisti” di Pippo Civati, “Italia Unica”  di Corrado Passera, i “Facciamoci i cazzi nostri”, del duo Razzi- Scilipoti, ma un gruppo fino a poco tempo fa ci mancava: “i Portasfiga”.

 

Come si riconoscono i Portasfiga? Hanno perennemente una aspetto triste e falsamente dimesso, non ti guardano mai dritto negli occhi, ma sempre  in maniera sfuggente ed obliqua, pronti però a colpire con i loro malefici influssi. Non hanno ancora  un capogruppo, ma già ci sono diversi candidati…

 

Sono, comunque, temutissimi dai loro colleghi per il grande potere iettatorio e non è raro vedere qualche parlamentare che si reca a Montecitorio provvisto si potenti talismani: Corni, Bicorni,  Ferri di cavallo, Aglio, fravaglio, fattura ca nun quaglio, ecc

 

Ma se, in qualche modo, i parlamentari si proteggono tra loro, altrettanto non si può dire per il cittadino comune.

 

Che fare, allora?

 

-Se incontrate un parlamentare Portasfiga per strada, tenetevi alla larga, secondo il motto: “se lo conosci, lo eviti”…

 

-Se vedi il Portasfiga in TV toccati “le parti intime” e spera di possedere un talismano più potente  del suo…

 

-Infine evita di rieleggerlo al Parlamento italiano e, se proprio devi, candidalo al Parlamento di Timbuctu, antica città del Mali, dove sembra che il Portasfiga, alle feste di paese, sia utilizzato come “tamburo” da percuotere ripetutamente  fino a quando perde il suo malefico influsso, o almeno gli viene un gran mal di testa…

 

 

 

0 commenti

Amor di figlia…

Pubblicato domenica 13 dicembre 2015 alle 17:29:47

Vignetta di Roberto Mangosi …ovvero, qualsiasi riferimento a fatti della cronaca recente è puramente casuale…


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

L’Amico Putin… a tarallucci e vino

Pubblicato venerdì 11 dicembre 2015 alle 16:24:27

Vignetta di Paride Puglia Noi italiani abbiamo un pregio ed un difetto, secondo le interpretazioni: facciamo finire tutto a tarallucci e vino. Così facciamo la faccia feroce, pubblicamente, contro lo Zar Putin per allinearci alle sanzioni europee ma poi, privatamente, gli facciamo capire che noi “siamo i buoni” e che ci siamo solo allineati a quei cattivoni degli...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

Riforma del Catasto retroattiva...

Pubblicato domenica 06 dicembre 2015 alle 15:35:00

Vignetta di Roberto Mangosi E’ in arrivo la riforma del Catasto a carattere retroattivo, firmata Matteo Renzi, in modo che le generazioni che ci hanno preceduto paghino il dovuto. Sembra che la bella pensata del nostro Matteo abbia trovato proseliti ed imitatori all’estero. Vedi, il moderno Egitto… Anche se, sia a Roma che al Cairo, l’iniziativa...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

Meno male che Matteo c’è ...

Pubblicato martedì 01 dicembre 2015 alle 14:51:39

Vignetta di Roberto Mangosi Viviamo tempi difficili. Da più parti si chiede di ridurre gli spazi individuali della nostra libertà, in nome della comune sicurezza. Noi, in Italia, ci siamo subito adeguati grazie al nostro dinamico e creativo fiorentino, per cui possiamo sicuramente dire… “Meno male che Matteo c’è”…...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

La lotta di Matteo all’Isis, ovvero: Armatevi e Partite…e pure con prudenza…

Pubblicato mercoledì 25 novembre 2015 alle 22:04:16

Vignetta di Franco Stivali Da più parti si elogia la prudenza di Matteo Renzi nella lotta contro l’Isis. Già, non “prendere posizione” nelle situazioni particolarmente rognose è quasi uno sport nazionale o,come si suol dire, il nostro sembra particolarmente abile nel fare “il pesce in barile”.


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

Contrasto all’Isis?... State sereni: ci pensa Matteo Renzi…

Pubblicato lunedì 23 novembre 2015 alle 13:55:55

Da più parti si dice che l'Italia non è preparata ad uno scontro militare con il sedicente stato islamico. Niente di più falso!! Il nostro Matteo ha predisposto un efficiente e tempestivo sistema di difesa... Vignetta di Ebert


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

Il dubbio dell’uomo qualunque…

Pubblicato giovedì 19 novembre 2015 alle 17:14:12

Vignetta di Mario Airaghi


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

L’avvertimento, ovvero: è con il “buon” esempio che si educa la gente…

Pubblicato mercoledì 11 novembre 2015 alle 11:40:12

Vignetta di Ignazio Piscitelli


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

La legittima difesa...

Pubblicato mercoledì 28 ottobre 2015 alle 19:00:09

La resistenza del Sindaco di Roma Marino, refrattario alle dimissioni, sta mettendo ingrande difficoltà il PD nazionale e si sta incrociandocon le recenti polemiche sui casi in cui l’uso delle armi viene considerato “legittimo”. Ed ognuno interpreta le due cosea “suo modo”…


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti
Pagina   0   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14