Italian Comics Logo
Quotidiano Multimediale Interattivo di Satira politica e di costume. Registrazione Tribunale di Rimini N.4 del 20 maggio 2014. Direttore responsabile: Romano Garofalo - sabato 22 luglio 2017
Sommario
Animation Cartoon Collage

News

DONNE DU DU DU di Pietro Vanessi & Lucilla Masini

Sabato 26 novembre • ore 19, Pietro Vanessi & Lucilla Masini presentano: "Donne...

22 nov 2016 Leggi tutto >

Satirichinson

  E' uscito il libro SATIRICHINSON di Mario Airaghi con la saga dei personaggi dalle...

14 nov 2016 Leggi tutto >

L'Italia in satira, dagli anni '70 ai giorni nostri - Roma - Luglio 2016

Per tutto il mese di Luglio si terrà presso la Biblioteca Marconi di...

23 giu 2016 Leggi tutto >

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.  BANDO DI CONCORSO...

04 mag 2016 Leggi tutto >
Bem Calavera - Grafico, illustratore, web designer

Cronache dal palazzo

Articoli


Passata è la tempesta, odo politici far festa, e le elezioni, tornate sulla via…puzzan come pria...

Pubblicato martedì 01 marzo 2016 alle 17:05:20

Elezioni del terzo millennio...

 

Vignetta di Ebert

 

Da una libera interpretazione de “La quiete dopo la tempesta” di Giacomo Leopardi.


Un famoso giornalista del secolo scorso, Indro Montanelli, all’approssimarsi delle elezioni politiche, se ne uscì con una frase che “avrebbe fatto storia”.


Voto Democrazia Cristiana, ma “turandomi il naso”. E ne aveva giustificato motivo, il buon Indro…


L’operazione, diciamo la verità, aveva qualcosa di volgare, specie se fatta a mani nude…


Ma ecco che, con il possibile approssimarsi delle elezioni politiche del terzo millennio, gli accorti “membri” del parlamento, dopo aver istituito una apposita commissione per studiare il problema, sono giunti alla brillante conclusione di dotare le urne elettorati di un apposito marchingegno, adatto alla bisogna…


Ci si deve sempre turare il naso, ma con più eleganza.
E VI PAR POCO?!...

0 commenti

"E’ nato il paese di Culania"...ovvero, il nuovo corso del PD, targato…Verdini

Pubblicato domenica 28 febbraio 2016 alle 14:02:50

Vignetta di Giulio Laurenzi Certo che è ben strana l’evoluzione del Partito Comunista Italiano passato dalla “Falce e Martello” di Lenin e Gramsci al “Culo e ombrello” del vignettista Altan… Anche iltesseramento è cambiato: ora non solo bisogna versare la quota associativa, ma essere anche disponibili, in nome della...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

Il Bonus governativo di un possibile, prossimo futuro...

Pubblicato lunedì 15 febbraio 2016 alle 19:36:16

Vignetta di Robero Mangosi Dopo gli 80 euro ai lavoratori dipendenti, il bonus bebè alle neo mamme, i 500 euro ai diciottenni, sembra che il governo stia lavorando a una nuova forma di elargizione da distribuire agli elettori ingrati, nel caso che alle prossime elezioni politiche non premino la compagine governativa… Per cui, ricordati: nel segreto dell’urna...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

La Cina è vicina: ovvero, “l’integrazione possibile”…

Pubblicato martedì 09 febbraio 2016 alle 21:44:00

Beppe Sala, ex commissario unico dell’Expo, ha vinto le primarie del PD per l’elezione a sindaco di Milano. Alcuni dicono per l’aiuto della segnalazione stradale che indicava agli extracomunitari la via più breve per raggiungere i seggi… Vignetta di Alfio Krancic Altri, invece, hanno sospettato che questo successo elettorale sia dovuto al...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

Elezioni. Anno 2018: il manifesto programmatico…

Pubblicato sabato 06 febbraio 2016 alle 17:44:44

Matteo Renzi ha recentemente dichiarato: "Si vota nel 2018 e vado avanti con le riforme”, Poi ha aggiunto, a testimonianza della sua buona fede, che è pronto, fin da ora, il manifesto elettorale programmatico. Noi siamo in grado di anticiparvelo: Vignetta di Ignazio Piscitelli “…Ovvero, cambiando l’ordine dei fattori il risultato...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

La Sinistra, ovvero “ facciamoci del male”, dai…

Pubblicato domenica 31 gennaio 2016 alle 15:10:44

Vignetta di Marco Scalia La storia, per sua definizione, è qualcosa “in divenire”, che ha una evoluzione, con cambiamenti, avanzamenti, qualche volta ritorni al passato, ma non è mai “una costante” fissa e immutabile. Da noi, invece, esiste una realtà sempre uguale a se stessa, che non va mai avanti o indietro, ed è la...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

La visita del Presidente iraniano Hassan Rohani…

Pubblicato mercoledì 27 gennaio 2016 alle 20:28:49

In occasione della visita del Presidente iraniano Hassan Rohani in Campidoglio, la prima in un paese europeo da quando è diventato presidente, sono state coperte da pannelli bianchi alcune statue di nudi dei Musei Capitolini. Questo, per rispetto verso la cultura islamica, che non ama la rappresentazione della nudità. Vignetta di Giuseppe La Micela Tutti si sono...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

In politica la verità è “un optional”…

Pubblicato domenica 24 gennaio 2016 alle 19:01:26

Vignetta di Fabio Magnasciutti A tutt’oggi, se c’è un Grillino che ancora pensa che il “Direttorio Cinquestelle”, Di Maio, Fico e Di Battista, erano all’oscuro di quanto stava succedendo nel Comune di Quarto, e dei tentativi d'infiltrazione della Camorra, deve essere quello CHE crede che Babbo Natale esista e viva tra le nuvole, in ambigua...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

La comunicazione politica nel corso degli anni...

Pubblicato domenica 17 gennaio 2016 alle 16:15:43

Vignetta di Ignazio Piscitelli "L'arte di dire per non dire nulla" ha origini antiche nella politica italiana. Maestri furono i vecchi democristiani, il cui vocabolario politico era, spesso, così astruso che ci capivano poco anche loro, ma raggiungeva lo scopo: ai loro comizi, nelle piazze di paese, ricevevano grandi applausi, e qualche pernacchia che, però,...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

"A nostra insaputa", ovvero una nuova categoria dello spirito...

Pubblicato mercoledì 13 gennaio 2016 alle 21:44:47

Vignetta di Franco Stivali Inaugurata dall'ex ministro Scaiola che si trovò proprietario di un appartamento a Roma, in pieno centro cittadino, vista Colosseo, in parte pagato "a sua insaputa" da un ignoto benefattore, la nuova moda ha preso immediatamente piede, al punto che molta gente si è trovata proprietaria di qualcosa, a loro insaputa: un attico di 400...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti
Pagina   0   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14