Italian Comics Logo
Quotidiano Multimediale Interattivo di Satira politica e di costume. Registrazione Tribunale di Rimini N.4 del 20 maggio 2014. Direttore responsabile: Romano Garofalo - domenica 23 aprile 2017
Sommario
Animation Cartoon Collage

News

DONNE DU DU DU di Pietro Vanessi & Lucilla Masini

Sabato 26 novembre • ore 19, Pietro Vanessi & Lucilla Masini presentano: "Donne...

22 nov 2016 Leggi tutto >

Satirichinson

  E' uscito il libro SATIRICHINSON di Mario Airaghi con la saga dei personaggi dalle...

14 nov 2016 Leggi tutto >

L'Italia in satira, dagli anni '70 ai giorni nostri - Roma - Luglio 2016

Per tutto il mese di Luglio si terrà presso la Biblioteca Marconi di...

23 giu 2016 Leggi tutto >

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.  BANDO DI CONCORSO...

04 mag 2016 Leggi tutto >
Bem Calavera - Grafico, illustratore, web designer

Cronache dal palazzo

Articoli


Scoperta dai Cinquestelle l’arma vincente contro il Califfato nero…

Pubblicato sabato 09 gennaio 2016 alle 18:45:12

L' arma vincente contro il Califfato nero...

 

Vignetta di Vukic

 

Le orde barbariche, nei primi secoli dopo Cristo, invasero l’impero Romano, riuscendo prima a conquistarlo, ma poi “ne furono conquistati”, ammirati dalla bellezza, dal lusso, dalla magnificenza di Roma, cominciando anche ad apprezzare gli agi e le mollezze che la città offriva.


Perché non fare tesoro di quell’insegnamento, deve essersi chiesto uno dei cervelli più fini dei Cinquestelle, Alessandro di Battista, e cercare un dialogo costruttivo con i tagliagole di Al Baghdadi che potrebbero, a loro volta, convertirsi ai valori della nostra civiltà e ai vantaggi di una democratica convivenza.


Idea tutt’altro che peregrina, se è vera la notizia ( anche se noi non la possiamo confermare…) che i guerriglieri dell’Isis hanno abbandonato l’idea di occupare la Città del Vaticano e, con un audace colpo di mano, hanno issato la bandiera nera del califfato sul “Mulino bianco”, irresistibilmente attratti e conquistati dai famosi biscottini da forno.


Peraltro ,l'ambasciatore iracheno a Roma, Saywan Barzani, ha affermato che : "Se l'onorevole Alessandro Di Battista ha la possibilità di entrare in contatto con i terroristi e vuole andare nelle zone sotto il loro controllo per intavolare con loro una discussione, sappia che il suo visto di ingresso in Iraq è pronto”


Ordunque, Di Battista potrebbe “armarsi” di tante confezioni degli “Abbracci” del Mulino Bianco e partire alla conquista del Califfato nero.


Quello che non poté il fragore delle armi e la cruenta battaglia, potrebbe riuscire, invece, alla fragranza di un biscottino da forno

rg

0 commenti

Leggende metropolitane…

Pubblicato domenica 03 gennaio 2016 alle 18:10:20

Vignetta di Fabio Magnasciutti Fin dai tempi più antichi è stata consuetudine dei padri raccontare le fiabe ai bambini, sia per conciliare loro il sonno, sia per trasmettere alle giovani generazioni buoni sentimenti e lezioni di vita. Sono nate così le celebri fiabe di Biancaneve e i sette nani, Pollicino, il Gatto con gli Stivali ecc, ad opera di una nutrita...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

L’ottimismo della fede ed il pessimismo della ragione…

Pubblicato domenica 27 dicembre 2015 alle 18:22:13

Vignetta di Pietro Vanessi Secondo il …quasi contagioso ottimismo del Premier Matteo Renzi, la crisi in italia è alle spalle e, col nuovo anno, giorni radiosi si apriranno davanti a noi… Ma, per non incorrere nelle solite cocenti delusioni, qualche riserva è meglio sempre averla…


Leggi tutto e guarda la striscia ->
1 commenti

S.O.S Italia

Pubblicato lunedì 21 dicembre 2015 alle 18:57:49

Vignetta di Giulio Laurenzi Quando la barca-Italia sta per affondare,il Governo si affretta a mettere al sicuro i più bisognosi: le Banche...poi ci spiega che lo fa nel nostro interesse... Ma allora perchè non ci crede nessuno? E' proprio vero: la gratitudine non è di questo mondo...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

La Banca Etruria…e la claque della Ministra Boschi

Pubblicato sabato 19 dicembre 2015 alle 18:01:34

Vignetta di Mario Airaghi Siete talmente basse da far concorrenza a Pisolo, il più piccolo dei Sette nani, grasse al punto che il vostro capo, quando ha bisogno di voi con urgenza, non vi dice, “vieni qua”, ma “rotola qua” …per farvi arrivare prima… Il vostro modello ed idolo da imitare è l’ex ministro Brunetta… andate...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
1 commenti

I Portasfiga

Pubblicato mercoledì 16 dicembre 2015 alle 18:59:16

Vignetta di Tauro Tra i Parlamentari delle Repubblica abbiamo diverse aggregazioni: ci sono “i Responsabili”, “i Montiani”, “I Verdiniani”, “I leopoldini del Premier Matteo Renzi, “i Fuoriusciti Cinquestelle”, “I Conservatori-riformisti” di Raffaele Fitto, “i Possibilisti” di Pippo Civati, “Italia...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

Amor di figlia…

Pubblicato domenica 13 dicembre 2015 alle 17:29:47

Vignetta di Roberto Mangosi …ovvero, qualsiasi riferimento a fatti della cronaca recente è puramente casuale…


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

L’Amico Putin… a tarallucci e vino

Pubblicato venerdì 11 dicembre 2015 alle 16:24:27

Vignetta di Paride Puglia Noi italiani abbiamo un pregio ed un difetto, secondo le interpretazioni: facciamo finire tutto a tarallucci e vino. Così facciamo la faccia feroce, pubblicamente, contro lo Zar Putin per allinearci alle sanzioni europee ma poi, privatamente, gli facciamo capire che noi “siamo i buoni” e che ci siamo solo allineati a quei cattivoni degli...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

Riforma del Catasto retroattiva...

Pubblicato domenica 06 dicembre 2015 alle 15:35:00

Vignetta di Roberto Mangosi E’ in arrivo la riforma del Catasto a carattere retroattivo, firmata Matteo Renzi, in modo che le generazioni che ci hanno preceduto paghino il dovuto. Sembra che la bella pensata del nostro Matteo abbia trovato proseliti ed imitatori all’estero. Vedi, il moderno Egitto… Anche se, sia a Roma che al Cairo, l’iniziativa...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

Meno male che Matteo c’è ...

Pubblicato martedì 01 dicembre 2015 alle 14:51:39

Vignetta di Roberto Mangosi Viviamo tempi difficili. Da più parti si chiede di ridurre gli spazi individuali della nostra libertà, in nome della comune sicurezza. Noi, in Italia, ci siamo subito adeguati grazie al nostro dinamico e creativo fiorentino, per cui possiamo sicuramente dire… “Meno male che Matteo c’è”…...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti
Pagina   0   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13