Italian Comics Logo
Quotidiano Multimediale Interattivo di Satira politica e di costume. Registrazione Tribunale di Rimini N.4 del 20 maggio 2014. Direttore responsabile: Romano Garofalo - lunedì 18 dicembre 2017
Sommario
Animation Cartoon Collage

News

DONNE DU DU DU di Pietro Vanessi & Lucilla Masini

Sabato 26 novembre • ore 19, Pietro Vanessi & Lucilla Masini presentano: "Donne...

22 nov 2016 Leggi tutto >

Satirichinson

  E' uscito il libro SATIRICHINSON di Mario Airaghi con la saga dei personaggi dalle...

14 nov 2016 Leggi tutto >

L'Italia in satira, dagli anni '70 ai giorni nostri - Roma - Luglio 2016

Per tutto il mese di Luglio si terrà presso la Biblioteca Marconi di...

23 giu 2016 Leggi tutto >

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.  BANDO DI CONCORSO...

04 mag 2016 Leggi tutto >
Bem Calavera - Grafico, illustratore, web designer

Boldrini. Guerra dichiarata alle fake news

Pubblicato domenica 01 ottobre 2017 alle 15:44:10 - By Aisar

Boldrini. Guerra dichiarata alle fake news

 

Vignetta di Aisar

 

"Non trovo esagerato l'uso della parola “guerra”, quando parliamo di fake news". Lo ha detto la Presidente della Camera, Laura Boldrini.


"È una guerra che è stata dichiarata da soggetti economici e politici contro il diritto di tutti i cittadini ad una corretta informazione "- ha aggiunto -


"Le fake news sono veleno: piccole, continue gocce di veleno, che arrivano ad inquinare in profondità il terreno della democrazia. Le fake news non vogliono suscitare un sorriso, vogliono smuovere l'odio".


"Bacchette magiche, interventi dall'efficacia immediata, non ce ne sono - ha spiegato -. Bisogna disporsi ad un lavoro lungo e paziente, capace di essere profondo quanto lo sono il ritardo culturale e l'esasperazione. Scorciatoie non ne esistono".


Presidenta, devo riconoscere che la sua approfondita argomentazione ha un certo fondamento…Ma mi sorge una angosciosa domanda…. Non è che ce l’ha con gli autori satirici?... Già una volta aveva pontificato sui limiti che la satira, secondo lei, deve avere…


Non potreste, piuttosto, in questa dichiarata guerra alle fake news, dare il buon esempio voi politici, che ci piazzate balle a ripetizione?...

I vostri commenti...

Postato da einrix :: domenica, 01 ottobre 2017 - 18:12:43

Discorso scivoloso... Chi fa satira ha degli strumenti per arrivare alla testa della gente, passando per la pancia. E ciò, al di la del messaggio che può essere giusto o sbagliato, è pur sempre un "colpo basso".
Quando poi un satirico malvagio, diventa demagogo, i re diventano dittatori, gli aristocratici si trasformano in oligarchi ed il popolo diventa plebe. E oggi, di satirici malvagi ce ne sono più di quanti siano quelli con una salda legge morale.

Rispondi al commento >

Lascia un commento





Trascina per confermare!