Italian Comics Logo
Quotidiano Multimediale Interattivo di Satira politica e di costume. Registrazione Tribunale di Rimini N.4 del 20 maggio 2014. Direttore responsabile: Romano Garofalo - sabato 22 luglio 2017
Sommario
Animation Cartoon Collage

News

DONNE DU DU DU di Pietro Vanessi & Lucilla Masini

Sabato 26 novembre • ore 19, Pietro Vanessi & Lucilla Masini presentano: "Donne...

22 nov 2016 Leggi tutto >

Satirichinson

  E' uscito il libro SATIRICHINSON di Mario Airaghi con la saga dei personaggi dalle...

14 nov 2016 Leggi tutto >

L'Italia in satira, dagli anni '70 ai giorni nostri - Roma - Luglio 2016

Per tutto il mese di Luglio si terrà presso la Biblioteca Marconi di...

23 giu 2016 Leggi tutto >

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.  BANDO DI CONCORSO...

04 mag 2016 Leggi tutto >
Bem Calavera - Grafico, illustratore, web designer

Ambiente e Viabilità

Articoli


Emergenza smog: Milano è inquinata, colpa dei milanesi!

Pubblicato domenica 03 gennaio 2016 alle 17:54:36

Finalmente la tv si è accorta che Milano e Roma sono camere a gas. Perché non piove, dicono.
Balle.
 
Sono anni che il movimento ecologista denuncia la truffa delle rilevazioni sugli inquinanti. Ma cosa vuoi che ti misuri una centralina se piazzi i tubi di aspirazione a quattro metri d’altezza?
Fammi i prelievi dell’aria ad altezza di passeggino, sulla circonvallazione e poi dimmi quanti giorni all’anno lo smog è oltre tutti i limiti di decenza.
 
Ma le hai viste tu le madri infuriate che vanno con i passeggini di fronte al Comune a protestare per la beffa delle centraline segna smog? Non le hai viste perché non ci sono andate a disturbare il Pisapia! Povera creatura anche lui!
 
Ma l’indecenza sull’inquinamento è illimitata… L’hai sentita la storia che, secondo uno studio commissionato dal Sole 24 ore, Milano sarebbe la seconda città più vivibile d’Italia?
 
Sono stato a Milano per Natale e ho visto cose che voi umani neppure immaginate: ho visto giovanette piacenti fare lo jogging sulla circonvallazione!!!
Da paura. M’è venuto il catarro solo a guardarle.
Ma cos’hai nella testa? Brioches?
 
L’inquinamento di Milano è una cosa addirittura misteriosa: vai a vivere in un posto che sta affossato sotto il livello del mare? Ma possibile che non capisci che se bruci il mondo per scaldarti e muoverti per la città poi respiri il catrame?
Esiste l’intelligenza della folla ma esiste anche l’idiozia collettiva.
 
Ero a Milano giorni fa e parlavo con un mio amico. E gli dico: “Cazzo, sto soffocando, mi sveglio la mattina con la palta nei polmoni”
 
E lui: “Beh, sì, tu a furia di stare in campagna non sei più abituato!”
 
Ma porca miseria! Incredibile! Ti dicono proprio che sei un deboluccio perché la campagna ti ha rammollito e hai bisogno di respirare… Ai milanesi lo smog ci rimbalza… Sono abituati… Poi vai a vedere i dati dell’Oms e scopri che vivono quasi cinque anni di meno di quelli che stanno a Macerata… Sì, perché la sfiga è che proprio quando eri lì lì che avevi imparato a fare a meno di respirare, cazzo, sei morto.
 
Ma non c’è verso, non riescono a mettersi d’accordo nell’assemblea del condominio per nessuna azione che ridurrebbe l’inquinamento: fanculo l’isolamento termico e i pannelli solari per l’acqua calda. E non vorrai mica rendere obbligatoria l’auto elettrica?!? Il Nobel Rubbia ha calcolato che per ogni euro speso in carburanti urbani la collettività paga un euro di spese mediche.
 
“Uéh! Sem minga chi a fa na got!”
I milanesi sono per farsi ognuno i cazzi propri
 
Quando quell’estremista di mio padre si presentò alle primarie del centrosinistra per fare il sindaco propose un programma di interventi drastici che avrebbero ridotto del 50% l’inquinamento. Prese il 24% dei voti, Ferrante il 67,8. La maggioranza dei progressisti non voleva il cambiamento ecologico. Ma siamo pazzi? Che poi magari campi una settimana di più e piove tutti i giorni! (diceva Woody Allen)
 

0 commenti

Smog a Milano: ordinanza del Sindaco Pisapia...

Pubblicato venerdì 25 dicembre 2015 alle 11:21:03

Vignetta di Alfio Krancic A Milano l'inquinamento atmosferico ha superato il limite di guardia, per cui l'amministrazione comunale ha ordinato il blocco temporaneo della circolazione delle auto in città... ovvero, come direbbero i milanesi "Meno male che Ghisapia c'è"... Romano Garofalo


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

Autocensura: morti per le guerre 180 mila l’anno, per l’inquinamento 3,7 milioni

Pubblicato lunedì 07 dicembre 2015 alle 12:24:54

A proposito del silenzio dei media su alcune questioni che riguardano l’ecologia e tutto il resto. Come mai si parla così poco del dramma dell’inquinamento? C’è una serie di argomenti che è buona educazione non affrontare…Cose che non è il caso di dire sull’ecologia, su Berlusconi, su Renzi, sulla guerra e sul...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

Occhio, Matteo, perché potrebbe esserci un Marziano nel tuo futuro…

Pubblicato mercoledì 04 novembre 2015 alle 10:18:57

Vignetta di Krancic


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

Volskwagen e l’emissione dei gas di scarico…

Pubblicato venerdì 25 settembre 2015 alle 22:39:15

Un amico si vede nel momento del bisogno: Matteo solidarizza con l’amica Merkel…


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

L’italica creatività…

Pubblicato martedì 14 aprile 2015 alle 17:34:13


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

In partenza nel cielo d’agosto, l’autobus della signora Santanchè…

Pubblicato domenica 29 marzo 2015 alle 20:23:28

Vignetta di Giuseppe La Micela Se in una stellata sera d’estate, nel famoso giorno di San Lorenzo, in dolce compagnia, osservate il cielo in attesa di vedere una stella cadente ed esprimere un desiderio ma, improvvisamente, vi sembra di vedere un autobus, non spaventatevi: è solo un’allucinazione. Oppure è l’autobus delle 23,15 di Daniela...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

Travolti da una macchia...

Pubblicato lunedì 30 giugno 2014 alle 16:05:27

Travolti da una macchia di catrame nell’azzurro mare di agosto (da Faceva un caldo torrenziale, Arnoldo Mondadori editore, 1986) Catrame bastardo. Coccoina nera da scogliera che ti attacchi allo Speedo bianco immacolato proprio in mezzo al sedere nel giorno in cui s'era dato il via alla caccia alle straniere. Quel che si dice propriamente una figura di...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

SUV-VIA

Pubblicato venerdì 30 maggio 2014 alle 22:02:50

Ho notato che gli esseri umani ormai assomigliano sempre più alle loro auto. Una volta si facevano parallelismi con gli animali, in particolare tra i cani e i loro padroni. Adesso, invece, basta guardare un’auto che si muove per le strade di una città per capire chi le guida. Poche cose come la guida dell’auto tirano fuori il peggio del peggio dalle...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
2 commenti

Bergamo: la panchina anti - barbone…

Pubblicato domenica 27 aprile 2014 alle 17:51:07

A Bergamo, l’assessore leghista si è inventato la “panchina con bracciolo anti-barbone”, che non permette ai barboni, senzatetto, di dormire sulle panchine pubbliche. Che dire? Si tratta di un’azione talmente ignobile che la satira si deve fermare: difficile riderci su… Ci limitiamo ad offrire all’ineffabile assessore il...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti
Pagina   0   1   2   3   4   5